Musica Leggerissima

Construction Site: Studio Carta
Anno: 2023
Località: Milano, MI, IT
Commissioned By:
TOWANT and Studio Carta
© Davide Galli Fotografo 2023, Milano, IT

Raccontare il cantiere e l’immaginario che questo possa suscitare, Per questa sfida lanciata da Towant per l’evento Deisgnshooting 2023 di abbiamo cercato di rivivere l’esperienza di tutti coloro che entrano in un cantiere. 

Il cantiere è quel momento del divenire in cui il progetto si fa opera realizzata, quel momento di transizione dall’idea alla sostanza. Come ogni transizione questo momento è caratterizzato da un caos apparente, fatto di suoni, materiali grezzi, luci e ombre, dove tutto questo si mescola, un mondo in cui le sapienti maestranze all’opera portano in vita il progetto dell’architetto.

Entrare in questo mondo del divenire può risultare disorientante, si cerca sempre di ritrovare l’orientamento tra la polvere, detriti, attrezzi e rumori. Si cercano le maestranze al lavoro per scoprire come procedono i lavori, in quale fasi si trovi il cantiere, quale substrato del progetto sia ora realtà.

Chiunque entri in un cantiere sente quella musica ad alto volume, la radio, in tutti i cantiere ce né una accesa, e sarà lei a guidarci verso chi stiamo cercando. Seguiamo la musica, ci sembra di perderci nelle sonorità a volte dell’est a volte dell’africa ma in un lento svelamento di dettagli tra un ambiente e l’altro intravediamo la radio, scorgiamo le mani di un operaio al lavoro e ci immaginiamo che dietro quell’ultima parete ci sia finalmente il capocantiere, vediamo la sua ombra, che va a spegnere la radio perché ci ha sentito arrivare, forse ce la siamo solo immaginata ma che importa noi quella musica leggerissima la conosciamo bene.